Il poeta rockstar – Intervista a Guido Catalano

Voleva fare la rockstar, ma poi ha ripiegato su poeta professionista vivente, che “c’erano più posti liberi”.Intervista a Guido Catalano, “criminale poetico seriale” e autore di Ogni volta che mi baci muore un nazista (Rizzoli).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...